Serie tv

Digita il nome di una serie tv
Utenti

Scrivi un nome utente
INFORMAZIONI
TRAMA
Effettua il login per aggiungerla
Anno: 2006
Stato: Terminata
Network: RAI Fiction
Followers: 7 utenti

Vota anche tu la serie:
L’idea di riunire i 10 maggiori giallisti italiani in un volume l’aveva avuta nell-estate del 2005 l’editore Einaudi pubblicando Crimini. Ora otto dei dieci scrittori approdano sul piccolo schermo con altrettante storie da brivido previste per Rai 2. Il progetto televisivo Crimini è nato per raccontare l’Italia attraverso i grandi scrittori di gialli: Andrea Camilleri, Massimo Carlotto, Sandrone Dazieri, Giancarlo De Cataldo, Diego De Silva, Giorgio Faletti, Marcello Fois e Carlo Lucarelli hanno scritto per la televisione 8 film di 100 minuti. È stato chiesto loro di raccontare la realtà territoriale e ambientale che meglio conoscono creando, così, un percorso ideale nell’Italia contraddittoria e misteriosa che stiamo vivendo ai nostri giorni. Gli autori formano idealmente una scuola, quella definita del “noir mediterraneo” che comprende scrittori di diverse generazioni che da tempo raccontano il nostro paese attraverso i loro romanzi polizieschi. Crimini è una “collezione” (non una serie) di 8 film televisivi indipendenti l’uno dall’altro ma riuniti da un genere e dalle sue regole. Il progetto utilizza tre mezzi espressivi: il libro (gli autori), la televisione e il cinema (i registi). Questi 8 film sono solo il punto di partenza che coinvolge tutta l’Italia, da Nord a Nordest, al Centro, al Sud fino alle isole e che potrebbe estendere i suoi orizzonti. L’idea è curata da Giancarlo De Cataldo. Gli autori hanno scritto il racconto poi sceneggiato da curatori insieme agli autori o ad alcuni sceneggiatori.
EPISODI
Stagione 1
Stagione 2
ATTORI
Clicca su un attore per ulteriori dettagli

Beppe Fiorello
Come: Bruno Costa

Franco Oppini
Come: Bruto

Remo Girone
Come: Veronesi

Deborah Caprioglio
Come: Gaia

Giuliana de Sio
Come: Laura

Lina Sastri
Come: Teresa Cardito

Andrea Roncato
Come: Mattei

Antonio Catania
Come: Giacomo Chimenti


COMMENTA LA SERIE
Carico i commenti